21 lug 2015

Siamo a arrivati ad oltre 3 milioni di litri erogati delle Casette di Expo Milano 2015.

In questa torrida estate i numerosi visitatori che affollano i padiglioni trovano refrigerio grazie all’acqua fresca liscia o gassata, ma soprattutto sicuro e controllata erogata dai 30 impianti distribuiti su tutta l’area espositiva.

Come possiamo tradurre l’enorme risparmio in termini ambientali?

3 milioni di litri di acqua erogati dalle Casette hanno evitato all’ambiente circa 6 milioni di bottiglie di plastica da mezzo litro, ovvero circa 1 milione di Kg di plastica, una vera e propria montagna di rifiuti!

Ma quanto inquina il PET?

Questa volta analizziamo il trasporto, per spostare 15 tonnellate di plastica, (circa 10.000 bottiglie da 1,5 litri piene d’acqua) un camion consuma 1 litro di gasolio ogni 4 km (25 litri ogni 100 km). Calcolando una percorrenza media di 1.000 km, tra andata e ritorno (ma l’acqua “altissima e purissima” che va dall’Alto Adige alla Sicilia ne percorre probabilmente molti di più), il consumo di gasolio ammonta a 250 litri, ovvero 250.000 cm3 che, divisi per 10.000 bottiglie corrispondono a 25 cm3 di gasolio per bottiglia.

Tanto per farci un’idea se ognuno di noi consumasse 1 l/dì di acqua imbottigliata (240 bottiglie in un anno) consumerebbe solo in trasporto almeno 6 litri di gasolio l’anno.

Poco dite? Provate a moltiplicare questo valore per le bottiglie che si sarebbero consumate ad Expo, ne rimarrete stupiti.