23 apr 2016

Visto il successo della prima Casa dell’Acqua installata in Via Monte Nero, Sabato 23 Aprile alle ore 10:00 è stata inaugurata la seconda, in Via Risorgimento a Corbetta.

“L’acqua di rete nel nostro territorio” ha spiegato il Direttore Falcone “è buona, sicura, controllata e certificata da rigorosi controlli periodici dei nostri laboratori e delle ATS competenti: i cittadini possono berla in assoluta tranquillità”.

Il controllo delle Case dell’Acqua con risultati eccezionali permette alla nostra azienda di monitorare costantemente il proprio lavoro, garantendo ai clienti qualità ed affidabilità nel tempo.

“Le Case dell’Acqua” ha proseguito il Presidente Russo “servono a promuovere la qualità dell’acqua del rubinetto, e a far conoscere il lavoro delle aziende idriche per garantire un servizio sempre più efficace. Per avere un’idea dell’effetto dell’impatto ambientale, ognuna delle oltre 150 Case dell’Acqua realizzate dal Gruppo CAP eroga in media 500mila litri l’anno, che si traducono in oltre 350mila bottiglie di plastica in meno, 13 tonnellate di pet che non deve essere prodotto né smaltito”.

La Casa dell’Acqua di Corbetta, come la prima, erogherà acqua naturale e frizzante tramite la Carta Regionale dei Servizi con un limite giornaliero di 8 litri a persona.